" />

Paper toy: uistitì pigmeo

In questi giorni sto lavorando per migliorare le mie abilità nel progettare paper toys e, fino alla fine della quarantena, voglio condividerli e renderli disponibili per il download gratuito. Oggi voglio condividere cosa ho fatto per la Wildlife Wednesday Challenge, un’iniziativa per portare all’attenzione le specie in pericolo.Questa scimmietta vive nel bacino amazzonico in Sud…

Paper toys da scaricare

Qui sotto potrete scaricare i paper toy del koala meditabondo, del koala arrampicatore e del maialino arrabbiato e di quello felice. Dopo averli stampati vi serve soltanto un paio di forbici e una colla stick.Ritagliate i contorni e poi piegate lungo le linee tratteggiate. Mettete un po’ di colla dove c’è il simbolo della goccia…

Leggenda: I giorni della merla

Gennaio inizia festoso e pieno di buoni propositi, che si portano avanti (o meno) armati di maglione e tisana fumante fino alla fine, che arriva con i “giorni della merla”, che secondo tradizione sono i più freddi dell’anno.  Una leggenda racconta come mai si chiamano così e la storia risale a quando i merli erano…

Folktale week: Chiave

Il sesto suggerimento della Folktale Week è chiave. La parola mi ha fatto pensare a questa leggenda che parla di uno spirito burlone che decide di assumere una forma inaspettata per fare giustizia. Si racconta che nella borgata Indritti in Val Germanasca tra le alpi piemontesi, vivesse una famiglia nella quale le due nuore e…

Folktale week: oscurità

La quinta parola della Folktale week da cui prendere ispirazione è: oscurità. Le montagne della Val Troncea sono montagne bellissime e generose che per molto tempo hanno permesso agli uomini l’accesso alle loro viscere per estrarre metalli utili. Percorrendo i sentieri su quei meravigliosi pendii si può capire perché coloro che si inoltravano in quei…

Folktale Week: sentiero

Il terzo suggerimento per la Folktale Week è: sentiero In Val Germanasca proprio in mezzo alla vecchia strada che porta a Prali, c’è una roccia enorme spaccata a metà. Secondo una leggenda buffa la colpa è tutta di un asino goloso. Un giorno, come capita a volte in montagna, la nebbia a fondovalle era così…

Leggende illustrate delle Azzorre – Faial e Pico

In questa seconda parte racconto le leggende delle altre due isole delle Azzorre che ho visitato. Se vuoi quelle che ho raccontato sull’isola di Sao Miguel le puoi trovare qui. Faial Faial è una delle 5 isole del gruppo centrale, è chiamata l’isola azzurra per la quantità di ortensie che crescono spontanee. Al centro dell’isola…

Portfolio checkup

Un giorno, io ed Eleonora De Pieri, una bravissima illustratrice e autrice che ho conosciuto alla Bologna Children’s Book Fair, ci siamo ritrovate a parlare di rinnovare un po’ il nostro portfolio approfittando della calma agostana. Allora ci siamo dette: perché non dare uno sguardo l’una al portfolio dell’altra e darci dei suggerimenti? Non dovevano…

Sei zampe (e più)

Ci rassicura sapere gli animali in luoghi ben designati, in modo che la loro esistenza si svolga sotto controllo: costruiamo recinti per tenere dentro le pecore e tenere fuori i lupi, blindiamo le nostre provviste in scatole a prova di topi, difendiamo i nostri balconi dall’assalto dei piccioni. Ma c’è una categoria di creature che…

Una notte nel bosco – Procedimento di illustrazione con tecnica digitale

Se penso al bosco sento il frusciare delle foglie degli alberi, lo scalpiccio di qualche bestiola in cerca della sua merenda, un ruscello che scorre in lontananza, un merlo arrabbiato che lancia il suo richiamo per protestare per un qualche affronto subito, il profumo delle foglie che diventano nutrimento per il sottobosco. Certo che ci…